Micro Oiseau | free marketing and translation guides for micro entrepreneurs and startups

#3 Farsi Vedere: come sviluppare il proprio piano di marketing

Se hai qualcosa da vendere, hai bisogno di essere facilmente visibile, trovabile e coinvolgente.

Una volta che abbiamo definito il nostro marchio e fissato il nostro prezzo, dobbiamo assicurarci che la nostra attività sia visibile, attraente e accessibile. Abbiamo bisogno di un piano!

Un business senza marketing è un hobby e gli hobby non pagano l’affitto. E adesso?

Un buon marketing è un elemento molto importante per costruire un business di successo ed ecco come fare un ottimo inizio…

Guarda il marketing di diverse aziende che usi sia grandi che piccole. Cosa ti piace? Cosa non ti piace? Riesci a capire perché?

Ora guarda i tuoi diretti concorrenti. Persone con il tuo stesso tipo di business, nella tua zona. Di nuovo, cosa ti piace e cosa no del loro marketing? Sai perché?

Qualunque cosa stiano facendo i tuoi concorrenti, il tuo compito è quello di farlo meglio.

Oggi, il marketing di successo di qualsiasi prodotto o servizio richiede un mix di cose. Per un microbusiness quel mix può includere:

Marketing stampato
  • Biglietto da visita
  • Opuscolo
  • Volantino
  • Annuncio su un giornale
  • Articolo di rivista
  • Comunicato stampa
Marketing online (o digitale)
  • Sito web personale
  • Social media, per esempio: You Tube, Twitter, Instagram, Facebook
  • Blog
  • Sito web ‘Marketplace’, per esempio: eBay, Etsy, Amazon
  • Sito web della piattaforma professionale, per esempio: LinkedIn o un’organizzazione associativa o accreditata
Da persona a persona
  • Passaparola
  • Connessioni personali
  • Rete professionale

I diversi elementi che compongono il tuo ‘marketing mix’ dovrebbero essere scelti comprendendo le abitudini di acquisto dei tuoi clienti, quindi fai le tue ricerche. Quando hai identificato come i tuoi clienti vengono a conoscenza del tipo di prodotto che offri e come e dove lo acquistano, è il momento di fissare alcuni obiettivi, creare un piano e decidere il tuo ‘marketing mix’.

Micro Oiseau - Guide di marketing - Come fissare il giusto prezzo e vendere

Stabilisci i tuoi obiettivi

A breve, medio e lungo termine. I tuoi obiettivi cambieranno man mano che svilupperai il tuo business, ma senza obiettivi non puoi rimanere concentrato su ciò che vuoi raggiungere o misurare il tuo successo.

Per esempio, i tuoi obiettivi a breve termine potrebbero essere:

Brevi: Assicurarsi un prestito d’affari dalla mia banca o aprire un blog.

Medi: Assicurarsi dieci clienti entro la fine dei sei mesi o comprare attrezzature speciali.

Lunghi: assumere cinque dipendenti e aprire quattro punti vendita entro tre anni.

Oppure, più semplicemente, “Pagare le mie bollette e darmi lo stile di vita e la libertà che voglio”.

Gli obiettivi e i tempi di ognuno saranno diversi, ma sono tutti importanti. Ora, per fare un piano…

“Un obiettivo senza un piano è solo un desiderio…” Antoine de Saint-Exupéry

Crea un piano per raggiungere i tuoi obiettivi

Pensa al tuo piano come a una serie di pietre miliari per raggiungere il tuo obiettivo.

Se stai attraversando un fiume profondo, senza pietre d’appoggio sarà difficile, se non impossibile, fare progressi. Per esempio:

Pianifica di raggiungere il tuo obiettivo a breve termine per assicurarti un prestito commerciale:

    1. Fatti consigliare dal servizio locale di supporto al business
    2. Scrivi una bozza di business plan
    3. Fissa un appuntamento con la banca

Obiettivo a medio termine: assicurarsi dieci clienti entro la fine dei sei mesi:

    1. Ricerca della pubblicità locale e dei concorrenti
    2. Ricercare risorse e supporto per il sito web
    3. Iniziare a creare contenuti e immagini per la pubblicità e il sito web

Hai capito il quadro? Ogni obiettivo ha un piano allegato con diverse fasi al suo interno. Raggiungere i tuoi obiettivi a breve, medio e lungo termine andrà anche avanti contemporaneamente e molti possono sovrapporsi.

Costruisci il tuo marketing mix per sostenere il tuo piano e raggiungere i tuoi obiettivi

Usa il tuo piano per tenerti in pista.

Per esempio, se offri lezioni di yoga, il tuo marketing mix potrebbe includere:

Stampati:

  • Volantini per gli spazi della comunità locale
  • Pubblicità nel giornale locale e/o nella rivista del benessere

Online:

  • Sito web
  • Pagina Facebook
  • Canale YouTube

Umano:

  • Incoraggiare il passaparola attraverso incontri con gruppi di interesse locali
  • Chi conosci tu e chi conoscono loro? Quando crei qualsiasi tipo di marketing ricorda:

Quando crei qualsiasi tipo di marketing ricorda:

    1. La gente vuole conoscere i benefici per loro prima di ogni altra cosa.
    2. Dovrebbe riflettere ciò che il tuo cliente vuole o ha bisogno di sapere, non ciò che tu vuoi dirgli (vedi punto 1).
    3. Assicurati che il tuo marchio (nome, logo, presentazione) sia professionale, attraente e coerente.
    4. Rendi facile per le persone trovarti e contattarti.

Soprattutto, rivedi regolarmente ciò che stai facendo e, quando necessario, cambia il tuo piano e il tuo marketing mix non il tuo obiettivo.

Ora, diamo una rapida occhiata al contenuto e al design, in altre parole, cosa dice il tuo materiale di marketing e come appare.

Parte della costruzione della fiducia con il tuo cliente sarà la scelta del giusto linguaggio e tono di voce. Questo può dipendere da ciò che vendi: parrucchiere o servizi legali, manutenzione auto o design di moda. Scegli il tono di voce e il linguaggio appropriato per i tuoi clienti. Questo li farà sentire a loro agio. Guardiamo questo in modo più dettagliato nella nostra guida Essere persuasivi: come fare pubblicità.

ISe vuoi coinvolgere i clienti di diversi paesi in diverse lingue, dai un’occhiata alle nostre Guide alla traduzione gratuite e fatti aiutare nella traduzione. I servizi di traduzione AI come Google Translate non saranno mai buoni, accurati o sensibili come un umano. Ancora una volta, si tratta di fiducia. Assicurati di parlare e vendere i tuoi prodotti e servizi nel modo più autentico e coinvolgente possibile per aiutare a costruire la fiducia e la fedeltà dei tuoi clienti.

Quando si tratta di progettare un logo e l’aspetto di un volantino o di un sito web, è anche importante avere il “linguaggio visivo” giusto. Questo vale per le immagini, i colori e il design del testo. Se non hai abilità nel design, chiedi aiuto a un professionista. Qualunque sia il tuo budget, massimizzalo assumendo il miglior aiuto professionale possibile. Se hai pochi soldi da spendere, MANTIENI LA SEMPLICITÀ.

Dai un’occhiata al design del testo qui sotto. Stai alla larga da stili come questi. Non sono professionali e nemmeno leggibili!

E ricorda, prima di stampare, pubblicare o postare qualcosa, chiedi a qualcun altro di leggerlo prima per individuare eventuali errori. Se sei da solo, mettilo da parte e rileggilo più tardi.

Tutti facciamo degli errori.

Infine…

Domanda: Qual è l’errore più comune che le persone fanno quando producono i loro primi materiali di marketing?

Risposta: Dimenticano di includere i loro dettagli di contatto.

Ora, è il momento di sviluppare il tuo sito web…

Scopri come sviluppare una buona presenza su Internet con la nostra prossima guida, “Farsi Vedere Online: come sviluppare un buon sito web”